Peng Shuai (ph L'Equipe via Fanpage)
Tennis

Peng Shuai non è affatto libera: ecco la foto che inchioda il Governo cinese

L'Equipe ha realizzato un servizio sulla tennista cinese che risulta essere tutt'altro che libera

Rudy Galetti
14.02.2022 23:48

La settimana scorsa la tennista Peng Shuai è stata intervistata da L'Equipe, primo media non cinese che ha avuto il via libera per poter parlare con lei dopo la sua denuncia di violenza sessuale da parte di un importante membro del Governo cinese.


RASSICURAZIONI (FORZATE) - La tennista ha rassicurato tutti di star bene, di essere libera e - soprattutto - di non aver mai ricevuto violenze da parte dell'ex vicepremier Zhang Gaoli, come raccontato invece in un post social pubblicato tempo fa. Ma di vero, a quanto pare, in questa intervista c'è ben poco: il fotografo del quotidiano francese ha immortalato (di riflesso nello specchio) due persone presenti all'incontro per sorvegliare e monitorare le dichiarazioni.
 

MASSIMO CONTROLLO - Un'ulteriore conferma che Peng Shuai non è ancora libera di raccontare la verità su quello che effettivamente le è successo. Tutto il mondo sportivo, e non, è con lei e spera che presto tutto possa tornare alla normalità. 

Cassano e il passato da playboy: "A Roma piacevo molto. Sapete cosa mi dicevano le donne?"
Psg-Real Madrid: streaming gratis Canale 5 o Sky Sport? Dove vedere Champions League