Novak Djokovic (ph. Image Sport)
Tennis

Djokovic al Roland Garros? Stop al green pass in Francia: il governo da l'ok

Arrivano buone notizie per Novak Djokovic in vista del Roland Garros

Francesco Perna
03.03.2022 18:00

Calano i contagi Covid e per Novak Djokovic si apre le porte del Roland Garros . Visto l'evolversi della situazione, il primo ministro francese Jean Castex ha annunciato la fine dal 14 marzo dell'uso obbligatorio della mascherina al chiuso (tranne che sui mezzi pubblici) e del super green pass. Decisione che di fatto ottenuto campione al serbo, non vaccinato, di partecipare al Masters 1000 di Montecarlo (9-17 aprile) e, soprattutto, al Roland-Garros (22-5 giugno), secondo dei tornei del Grande Slam nel quale la presenza di Nole era decisamente a rischio.

LEGGI ANCHE: Assemblea Serie A: voto rinviato alla prossima settimana per leggere il Presidente di Lega@Dopo il caos agli Australian Open e aver perso il primo posto della classifica Atp in seguito alla clamorosa eliminazione nei quarti di finale dell'ATP 500 di Dubai con Jiri Vesely, dunque, Djokovic potrà rifarsi al Roland Garros . Una grande notizia per il campione serbo, che viste le sue posizioni sull'obbligo vaccinale rischiava di veder pesantemente compromessa la sua stagione tennistica e il rapporto con i suoi sponsor. Pericolo scongiurato a quanto pare nell'immediato con l'allentamento francese sulle norme restrittive anti-Covid. 

Cassano e il passato da playboy: "A Roma piacevo molto. Sapete cosa mi dicevano le donne?"
Shevchenko: "Putin è un assassino. Il calcio ora non conta"