Denis Shapovalov (ph. Facebook)
Tennis

Shapovalov si sfoga con l'arbitro nel match contro Nadal: "Dovevi dirgli qualcosa, siete tutti corrotti..."

Il canadese si è lamentato dell'atteggiamento del suo avversario durante il match dei quarti di finale degli Australian Open

Andrea Riva
25.01.2022 10:30

Questa mattina lo spagnolo Nadal ha sconfitto il canadese Shapovalov per 4-6, 3-6, 6-3, 6-4, 3-6, qualificandosi per la semifinale degli Australian Open dove sfiderà il vincente dell'incontro tra Berrettini-Monfils.

Durante l'incontro però c'è stato un duro sfogo di Shapovalov nei confronti del suo avversario: il motivo del contendere è stato il troppo tempo che Nadal ci metteva nel rispondere al servizio, cosa che già in passato aveva suscitato polemiche da parte di Kyrgios in una conferenza stampa.

Ad un certo punto il canadese è andato verso il Giudice di sedia Carlos Bernardes esclamando: "Hai visto a lungo l’orologio e lui non era pronto per giocare. Dovevi dirgli qualcosa". Poi ha continuato: “Richiamalo! Non è ancora pronto per giocare”. L'arbitro brasiliano ha cercato di stemperare i bollenti spiriti: "Per cosa? Non puoi parlare con me". A quel unto Shapovalov ha accusato: “Siete tutti corrotti”.

Shapovalov, il suo sfogo

 

 

 

 

Quando Suma augurò gli infortuni all'Inter: "Sensi l'eccezione. Spero che prima o poi la ruota giri" (VIDEO)
Adani: "Inter, ma quale esterno sinistro! Tieni Perisic, non c'è nessuno che possa fargli da vice"