Serie A

Bonucci e le proteste, Bruno disse di lui: “Vorrei dargli un pugno in faccia, così sta zitto per 5 mesi”

L’ex granata durante un’intervista a Tuttomercatoweb del 2015, parlò così di Bonucci

Francesco Rossi
15.05.2022 17:00

Bruno e Bonucci
 

Durante l'ultima finale di Coppa Italia, il difensore della Juventus. Leonardo Bonucci, è finito al centro delle polemiche per le sue proteste nei confronti dell'arbitro Valeri dopo il rigore concesso all'Inter, causato da un fallo del difensore italiano su Lautaro. Tempo fa, Pasquale Bruno si espresse così nei confronti del difensore bianconero a Tuttomercatoweb
 

"Mi piacerebbe avere la possibilità di essere in campo oggi, in un Juventus-Torino contro Bonucci. Vederlo così tanto eccitato, euforico, pronto a protestare sempre, mi ha fatto immaginare Pasquale Bruno nel tunnel che da un pugno in faccia a Bonucci, gli spacca il labbro con cinque punti di sutura e così non parla per cinque mesi. E’ insopportabile per il suo comportamento. Io ero antipatico, forse il peggiore di tutti, ma davo tanto e protestavo poco. E’ il mio sogno nel cassetto".

Cassano: "Real Madrid? Sono stato un cretino. Mangiavo come un cane e avevo una panza enorme"
Dove vedere America Latina: streaming gratis film completo Cinema, Netflix o Amazon Prime?