Calcio

Sassuolo, Carnevali: "Non regaleremo nulla al Milan. Marotta? Ho un grande rapporto con lui: Scamacca è sulla sua lista"

L'Amministratore Delegato del Sassuolo ha parlato al Corriere della Sera

Rudy Galetti
17.05.2022 10:30

La settimana che assegnerà lo Scudetto sta entrando nel vivo. A mettere ancora più pepe sull'attesa, le dichiarazione dell'AD del Sassuolo Carnevali. Ecco un estratto dell'intervista rilasciata al Corriere della Sera

“Squinzi amava il Milan, ma era pur sempre il presidente del Sassuolo: anche lui in passato ha gioito quando lo abbiamo battuto. Il Milan fa bene a pensare a eventuali festeggiamenti perché ha due risultati a disposizione. Detto questo, noi abbiamo il dovere di concludere il campionato nel migliore dei modi. Non regaleremo nulla, per essere chiari. Marotta, ho un grande rapporto con lui, ho buone relazioni anche con Maldini e pure con Massara che è stato mio giocatore al Pavia, quando ero ds. Scamacca è pronto per una big come l'Inter? Pochi in Europa hanno le sue caratteristiche, ha grande prospettiva. Piace ai nerazzurri come ad altri, ma il calcio italiano economicamente non sta attraversando un momento di prosperità. Mi piacerebbe che restasse in Serie A per dare più valore alla Nazionale, ma temo che abbia più mercato all'estero. In tanti seguono anche Frattesi".

LEGGI ANCHE: Sacchi: "Se il Milan vince il campionato è un miracolo"

Cassano e il passato da playboy: "A Roma piacevo molto. Sapete cosa mi dicevano le donne?"
Tutto vero: Angel Di Maria sarà un nuovo giocatore della Juventus