Gabriele Gravina (ph. zimbio)
Calcio

Riapertura stadi e riforma campionati, Gravina: "Serie A a 18 o 20 squadre? Ecco la bozza. Proposto al governo l'occupazione dei posti a scacchiera"

Il “delicato” tema del giorno del Consiglio Federale odierno ha riguardato la riapertura degli stadi e la riforma dei campionati. Ne ha parlato Gabriele Gravina

Ludovica Carlucci
27.07.2021 17:10

Il “delicato” tema del giorno del Consiglio Federale odierno ha riguardato la riapertura degli stadi e la riforma dei campionati. Ne ha parlato il presidente della FIGC, Gabriele Gravina. Queste le sue parole:Serie A a 18 o 20 squadre? Parlare di numeri non mi affascina. La riforma prevede non solo un cambio di format. Parliamo di una vera e propria rivoluzione con un impatto a livello di sostenibilità e stabilità del sistema. Tre livelli di professionismo non sono più sostenibili. Per questo ho proposto una fusione tra la Serie B e la Serie C dal 2024-25 per arrivare a condizioni di sostenibilità migliori del sistema”. Ne sapremo di più il 2 agosto quando si  riunirà il tavolo permanente con le componenti per la riforma dei campionati.

Gravina sulla riapertura degli impianti sportivi

Gravina si è espresso anche sulla riapertura degli stadi e su quanto sta accadendo con il governo. Ecco le sue parole: “Riteniamo non soddisfacente il limite del 50% perché inapplicabile, il nostro distanziamento sociale non permette di occupare un seggiolino si e uno no. Abbiamo chiesto al Governo di valutare la possibilità dell'occupazione a scacchiera".

Escape Room 2 Gioco Mortale, streaming gratis Netflix? Dove vedere Film Completo Horror
Cinque cerchii Quotidiani. Le parole della Biles, lo sport delle donne