Pirlo

Juventus, Pirlo: "Dopo il Milan eravamo morti. Futuro? La società ha deciso"

Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo parla in conferenza stampa

Vincenzo Pennisi
22.05.2021 16:32

Andrea Pirlo, mister della Juventus, ha presentato in conferenza stampa la partita di domani contro il Bologna, che può valere l'ingresso in Champions League:

LE PAROLE DI PIRLO

“Ci crediamo tanto, eravamo morti dopo il Milan e poi i risultati ci hanno dato modo di rivivere. Dobbiamo pensare prima di tutto a noi perché dobbiamo vincere e fare una grande gara e poi vedere cosa succederà dopo. La cosa più importante sarà fare la nostra partita e non avere rammarico a fine gara e pensare solo ai tre punti. La pressione c'è come c'è sempre stata, siamo tranquilli le vittorie danno entusiasmo e dobbiamo cavalcare questo momento. Futuro? Non credo che la società deciderà in base a quello che succederà domani. Penso si siano fatti un'idea durante tutta la stagione e su quello che è stato fatto quest'anno sia le cose fatte bene e quelle fatte male. Non si prendono decisioni in merito ad un'ultima partita e ad un risultato da centrare. Spetterà a loro decidere e vedremo cosa succederà ma noi siamo solo concentrati sulla gara di domani”.

Per quali squadre tifano Zazzaroni, Diletta Leotta, Caressa e Ilaria D'amico? Fede calcistica dei giornalisti e telecronisti Rai, Sky e DAZN
Bologna, Mihajlovic: "Juventus? Ho sognato un rigore di Dybala". E su Arnautovic...